Home > CDCD- Centri per i Disturbi Cognitivi e Demenze ed U.V.A

Le CDCD- Centri per i Disturbi Cognitivi e Demenze ed U.V.A sono state costituite nell’ambito del Progetto Cronos introdotto dal Ministero della Sanità al fine di monitorare i piani terapeutici prescritti per la Malattia di Alzheimer. Il Decreto Ministeriale del 20/07/2000 prevede che le suddette unità valutative debbano essere in possesso dei seguenti requisiti per lo svolgimento delle attività diagnostico-terapeutico cui sono designate:

  • valutazione del paziente con disturbi cognitivo-comportamentali mediante un percorso diagnostico strutturato;
  • continuità assistenziale con il medico curante e le altre figure professionali coinvolti nella presa in carico del paziente;
  • presenza di strutture adibite all’erogazione dei farmaci previsti dal piano terapeutico;
  • monitoraggio del trattamento farmacologico prescritto.